Nuova modalità di presentazione delle denunce annuali delle acque prelevate.

Pubblicato il 25 gennaio 2023 • Agricoltura , Ambiente

La Regione Lombardia con la Delibera di Giunta n. XI/7719 del 28 dicembre 2022, pubblicata sul 
B.U.R.L. - Serie Ordinaria n. 1 del 4 gennaio 2023, ha stabilito che le denunce annuali dei volumi d’acqua 
derivati nell’anno solare precedente, ai sensi dell’art. 33, c. 1, del Regolamento Regionale del 24 marzo 2006, 
n. 2, relative all’annualità 2022 e seguenti, devono essere presentate in forma telematica mediante l’applicativo 
regionale S.I.P.I.U.I., raggiungibile all’indirizzo www.tributi.regione.lombardia.it/sipiui/.
La Provincia di Cremona, quindi, non potrà ritenere valide le denunce trasmesse con modalità diverse da 
quella definita dalla sopra citata Delibera regionale.
Si ricorda che:
- sono esclusi dall'obbligo di denuncia i prelievi per uso domestico;
- il termine per la presentazione della denuncia è fissato al 31 marzo di ogni anno;
- il dato del volume da denunciare è quello relativo all’anno solare precedente;
- la denuncia va presentata anche se il prelievo è pari a zero.
Si coglie l’occasione per trasmettere in allegato una sintetica guida alla compilazione delle denunce sul 
portale S.I.P.I.U.I., predisposta da questi Uffici, al fine di agevolare i titolari di concessioni di derivazione 
d’acqua o di altri diritti di prelievo (licenze d’uso, licenze d’attingimento, ecc…) qualora chiedano informazioni a 
codesti Uffici. 
Si ritiene utile precisare, infine, che la D.G.R.L. si riferisce esclusivamente alle denunce annuali che, ai 
sensi dell’art. 33, c. 1, del R. R. n. 2/06, devono essere presentate alle Province; restano invece immutati gli 
obblighi di denuncia definiti dall’art. 165, c. 2, del D. Lgs. 152/06 nei confronti del Gestore del servizio idrico 
integrato (Padania Acque s.p.a.).

CIRCOLARE PROVINCIA DI CREMONA

TUTORIAL UTILIZZO DEL PORTALE